Seminario: Donne e documenti. Fare storia al femminile (Secoli XVI-XIX)

La presenza delle donne nella documentazione archivistica è innegabile. Tuttavia, su di loro il centro dell’attenzione è stato posto in modo non uniforme. In questo seminario esamineremo i modi in cui si riflettono nella documentazione e come attraverso queste testimonianze scritte (e la loro assenza) possiamo conoscere la loro partecipazione ai processi che generano tali prove documentali e la loro posizione nell’ambito in cui svolgono la loro vita. A tal fine verranno analizzate diverse fonti, localizzate negli archivi spagnoli e italiani, che permetteranno di riconoscere il documento scritto come mezzo di comunicazione e strumento diplomatico, nonché strumento amministrativo, lavorativo, di gestione economica e di memoria.

Coordinatore scientifico: EEHAR

Direzione scientifica: María Herranz Pinacho (Università di Málaga): Usos de lo escrito en la esfera mercantil femenina del siglo XVI.

Partecipano:

Alberto Corada Alonso (Università di Valladolid): Justicia e ¿injusticia? en los pleitos por malos tratos. Una visión de las mujeres castellanas del siglo XVIII.

Valentina Emiliani (Sapienza Università di Roma): Saper influenzare. Le donne nella diplomazia informale tra le corti di Roma e Madrid nella prima metà del Seicento.

Silvia D’Agata (Università degli Studi di Salerno): Scrivere per consacrare l’appartenenza. Strategie della comunicazione femminile nella diplomazia d’età moderna.

 

L’evento potrà essere seguito in diretta sul canale YouTube EEHARCSIC.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Giu 05 2024

Ora

17:00 - 18:00

Regione

Lazio

Luogo

EEHAR-CSIC, Sala Conferenze, I piano
Via di S. Eufemia, 13, - 00187 Roma (Italia)
Categoria
QR Code