XXXVI Salone Internazionale del Libro di Torino

Il Salone Internazionale del Libro (dal 1988 al 1998 Salone del Libro, dal 1999 al 2001 Fiera del Libro, dal 2002 al 2009 Fiera Internazionale del Libro) è un progetto di promozione del libro, della lettura e della cultura, la cui prima edizione risale al 1988. Si tratta della più importante manifestazione italiana nel campo dell’editoria. Il Salone si svolge una volta all’anno nel mese di maggio, organizzato fino al 1991 all’interno del complesso di Torino Esposizioni e dal 1992 presso il centro congressi Lingotto Fiere di Torino. Dal 2019 la manifestazione occupa gli spazi del Lingotto Fiere, dell’Oval e del centro congressi Lingotto.

Nel corso dell’edizione 2024 gli scrittori in lingua spagnola che parteciperanno all’evento saranno:

  • “Sprinters. Una storia di Colonia Dignidad” Lola Larra 10/05/2024 (11:45 – 12:45): Due donne indagano sulla misteriosa morte di un bambino all’interno di Colonia Dignidad, fondata in Cile dall’ex gerarca nazista Paul Schåfer. Tra fiction e cronaca, fanatismo religioso e dittatura, l’ultimo romanzo della scrittrice e giornalista cilena Lola Larra. Salone del Libro di Torino – Sala Bronzo.
  • “La donna che fugge” Alicia Giménez-Bartlett 10/05/2024 (12:00 – 13:00): Presentazione del libro sulla nuova indagine di Petra Delicado: un cuoco francese nemmeno quarantenne viene assassinato con due pugnalate. Per i vicoli di Barcellona e dintorni tornano a investigare i due poliziotti Petra Delicado e Fermín Garzón, la celebre coppia del giallo mediterraneo, fondata su intuito e battibecco, nata dalla penna di Alicia Giménez-Bartlett. Salone del Libro di Torino – Sala Azzurra.
  • “L’educazione fisica” Rosario Villajos 11/05/2024 (15:00 – 16:00): Agosto 1994. È una sera d’estate e Catalina, che ha da poco compiuto sedici anni, è turbata. È appena uscita dalla casa di campagna della sua migliore amica dopo un fatto spiacevole, per di più è in ritardo. Il breve tragitto verso casa si trasforma in un viaggio costellato di ricordi, pensieri, fantasie, in cerca di un’identità e di un posto nel mondo. Candidato al premio Strega. Salone del Libro di Torino – Sala Internazionale.
  • “Da un grande poema epico alla graphic novel: Il paradiso perduto di John Milton” Pablo Auladell 11/05/2024 (15:00 – 16:00): Un tributo in forma di graphic novel a un classico della letteratura mondiale: le immagini di Pablo Auladell catturano e restituiscono la complessità e la tragedia di una delle più grandi storie di tutti i tempi. Salone del Libro di Torino – Sala Fumetto.
  • “La vità altrove” Guadalupe Nettel  12/05/2024 (14:45 -15:45): Adattarsi a circostanze inaspettate, trovarsi a navigare in acque sconosciute e ad affrontare drastici cambiamenti della propria vita. Guadalupe Nettel, una delle scrittrici latinoamericane più popolari e amate in Italia, si muove tra reale e fantastico, rivelando la natura strana e inquietante di ciò che ci circonda. Salone del Libro di Torino – Sala Bianca.
  • “Sono una pazza a volere te” Camillas Sosa Villada 12/05/2024 (15:15 – 16:45): Nove racconti in equilibrio fra realtà e magia, amore e terrore, desiderio e lotta. Dopo ‘Le cattive’, l’autrice argentina Camila Sosa Villada torna a parlare di ultimi, personaggi stravaganti costretti a confrontarsi con un mondo spesso impietoso. Salone del Libro di Torino – Sala Bianca.
  • “Qui e ora” Pablo Casacuberta 12/05/2024 (18:30 – 19:30): L’Hotel Samarcanda è in cerca di un fattorino. Il diciassettenne Máximo, teenager solitario e ossessivo, appassionato di riviste scientifiche, si fa avanti per il lavoro. Ma non sempre la realtà è in linea con le aspettative e i sogni dell’adolescenza. Con la lettura in anteprima di un estratto di ‘La mediana edad’, in uscita in Italia nell’ autunno 2024. Salone del Libro di Torino – Sala Bianca.

The event is finished.

Data

Mag 10 - 12 2024
Passato!

Ora

11:45 - 19:30

Ulteriori informazioni

Segui

Regione

Piemonte / Val d'Aosta

Luogo

Lingotto Fiere Torino
Via Nizza, 294, 10126 Torino TO, Italia
Sito web
https://www.lingottofiere.it/
Categoria
QR Code