Proiezione cinematografica: “Cuidar entre tierras” e “En otra casa”

Proiezione online dei documentari Cuidar entre tierras e En otra casa, sul movimento migratorio femminile. Cuidar entre tierras può essere visto sulla piattaforma di La Directa e CooperAcció. En otra casa può essere visto online durante le 24 ore precedenti il dibattito, a partire dalle 18:00 di lunedì 15 aprile.
Viene proposto un dibattito alla presenza delle donne di Cuidar entre tierras e di Vanessa Rousselot, direttrice di En otra casa, con la presenza di associazioni di donne migranti lavoratrici domestiche e di cura a Milano.
  • Cuidar entre tierras (2020) A differenza della migrazione maschile, la migrazione delle donne innesca catene di cura: mentre nelle città e nei Paesi di destinazione molte donne migranti, sfollate ed esiliate sono impiegate nel settore domestico e, con il loro lavoro precario, colmano un vuoto che tradizionalmente è stato coperto dalle donne in modo non retribuito all’interno della famiglia, nel Paese o nel territorio di origine il deficit di cura che rimane al momento della migrazione è coperto da altre donne. Spesso sono le nonne, le zie, le sorelle… ad occuparsi dei bambini e delle persone a carico. A volte sono altre donne migranti a colmare il vuoto, in condizioni ancora più precarie di quelle sopportate dalle donne migranti nel Nord globale. L’emorragia di cure associata alla migrazione femminile va oltre l’ambiente familiare; riguarda anche la comunità e il territorio. Anche la difesa dei beni naturali, fortemente femminilizzata, risente dell’allontanamento delle donne.
  • En otra casa (2015) In diverse case di Madrid, le donne si prendono cura dei figli e dei genitori degli altri affinché le loro famiglie possano sopravvivere da qualche parte in America Latina. Hanno dovuto abbandonare tutto, sapendo che dovranno aspettare di tornare a vivere. Gli anni passano in Spagna e si percepisce un nuovo processo di sradicamento.
Vanessa Rousselot ha diretto il documentario “No laughing matter”, che racconta la storia della ricerca dell’umorismo palestinese in Cisgiordania, ha vinto diversi premi ed è stato trasmesso in più di 20 Paesi. Autrice e regista del documentario web “Drawing the Revolution”, su alcuni dei più importanti vignettisti arabi, ha diretto anche “Pioneers”, un documentario sulle prime elezioni democratiche in Libia, tenutesi nel luglio 2012. Vanessa ha iniziato a lavorare a “En otra casa”, in Spagna, come membro dell’Accademia di Francia a Madrid nel 2012-2013. (Alcine.org)
Martedì 16 aprile alle ore 18.00, si terà un incontro online e in presenza con la regista Vanessa Rousselot e Simone Saibene, regista, insegnante e coordinatore di cicli cinematografici, giornalista e critico audiovisivo.

Prenotazione obbligatoria: Pochi giorni prima dell’incontro, le persone iscritte riceveranno il link per collegarsi.

The event is finished.

Data

Apr 15 - 16 2024
Passato!

Ora

18:00 - 19:00

Regione

Online

Luogo

Online
Categoria
QR Code