Mostra: Qualcuna nel futuro penserà a noi

Regione

Lazio
Categoria

Qualcuna nel futuro penserà a noi è una mostra di fumetti originali di Carla Berrocal.

Nella mostra si potranno vedere alcuni esempi del suo lavoro per diverse riviste e giornali spagnoli in cui l’asse centrale è la visibilità delle donne di diversi campi mostrando, attraverso i suoi fumetti giornalistici, donne atlete, scrittrici e anche un estratto del suo ultimo lavoro Doña Concha pubblicato in Spagna da Reservoir Books.Il lavoro di Berrocal è molto incentrato sull’attivismo politico di genere e LGBTIQ+. Dalla consapevolezza della necessità di (ri)conoscerci, il suo lavoro cerca di rendere visibile, a volte realisticamente e a volte attraverso la finzione, il bisogno di raccontare la storia delle donne, la nostra storia.Come disse la poeta Saffo, l’opera di Carla esprime la necessità di guardare al passato, di pensare a tutte coloro che hanno dato un contributo e di farle conoscere attraverso i suoi disegni.Carla Berrocal (1983) è nata a Madrid, dove ha studiato illustrazione e grafica.
Scrive recensioni di fumetti su La Guía del Cómic e collabora sullo stesso argomento nel programma radiofonico del Círculo de Bellas Artes.
Nel 2004 Recerca Editorial pubblica la sua prima opera, ma solo nel 2006 vengono pubblicati i suoi primi racconti con sceneggiatura e disegno propri, grazie alle monografie dirette da Jorge Iván Argiz nella casa editrice Dolmen: Quattrocento.
Dopo una pausa creativa, collabora a piccole compilation come Nariz, Dos Veces Breve e Reyes X. Nel 2011 ha pubblicato la sua prima graphic novel, El Brujo e nel 2016 ha lanciato un progetto sperimentale di fumetti ispirato alla vita della poeta americana Nathalie Clifford Barney intitolato Epigrafías (Books of Self-Deception).
Coordina e partecipa al lavoro collettivo Tutte Puttane. I racconti grafici e dal 2017 collabora al quotidiano dell’amministrazione comunale di Madrid M21 Magazine.
Nel 2019 viene selezionata per una residenza alla Real Academia de España a Roma per sviluppare un progetto di fumetto ispirato alla vita di Concha Piquer, Doña Concha che è stato pubblicato nel 2021 dalla casa editrice Reservoir Books (Penguin Random House) . Attualmente continua a lavorare nel proprio studio e tiene workshop su fumetti e graphic novel in varie istituzioni. Fumettista per varie testate e illustratrice per innumerevoli agenzie pubblicitarie ed editoriali.
Carla sarà presente durante il vernissage della mostra il 30 giugno dalle ore 18 per incontrare il pubblico negli spazi di Fivizzano27, ed inoltre sabato 2 luglio alle ore 23.00 per un incontro con live painting in via Pesaro. 

The event is finished.

Data

Giu 30 2022 - Lug 03 2022
Passato!

Ora

18:00 - 23:00

Luogo

Ass.-Culturale Sporco Impossibile
Via Fivizzano, 27, 00176 Roma RM

Ulteriori informazioni

QR Code