Milano Flamenco Festival

Milano Flamenco Festival torna con la 16a edizione dal 23 al 30 giugno per l’appuntamento estivo, e in novembre per quello autunnale, in occasione della Giornata Mondiale del flamenco. AQUI Y AHORA è il filo conduttore di questa edizione. Un riflesso della vibrante scena contemporanea e delle nuove strade che si aprono per quest’arte, con la creatività come motore principale, con i piedi nel presente, lo sguardo rivolto al futuro e un cuore che batte memore del passato

Artisti affermati e giovani emergenti in tre prime nazionali che riflettono l’evidente trasformazione che negli ultimi tre decenni porta il flamenco ai vertici della scena culturale internazionale grazie al suo valore musicale, danzistico e alla genialitá dei suoi interpreti.

Una star mondialeil 26 giugno, per la prima volta in Italia, FARRUQUITO e la sua compagnia. L’ icona del flamenco gitano, acclamato nei più importanti teatri del globo, ci porterà nel cuore del flamenco puro evocando le sue radici e la storia della sua illustre famiglia. Ospite d’eccezione il piccolo Juan el Moreno figlio ed erede artistico di Farruquito,  di soli 10 anni.

Flamenco presenteil 28 giugno la compagnia JOSÉ MANUEL ÁLVAREZ accompagnato da 4 ballerine/ bailaoras e musicisti presenta BAILES COLATERALESun viaggio ad alto voltaggio emotivo in cui, mediante il linguaggio flamenco, si esplora la sua ibridazione con la danza spagnola da una prospettiva contemporanea.

Flamenco, libertà e affermazione: il 30 giugno corpo e sensi sono i protagonisti di INSACIABLElo spettacolo di LUCÍA ÁLVAREZ LA PIÑONA (Premio LORCA 2023 come miglior bailaora) Accompagnata dal bailaor Jonatan Miró in un processo di ricerca sul corpo attraverso i cinque sensi, per esplorare i limiti e le possibilitá estreme del suo baile.

Workshop, proiezioni, conferenza, incontri con gli artisti, performance diffuse completeranno il programma del Festival.

In questa edizione il Congresso Mondiale del Flamenco dell’Instistuto Cervantes torna ad essere parte del Festival con lo spettacolo Insaciable di Lucía Álvarez la Piñona e l’incontro con l’artista sulla donna nel flamenco e i suoi tabú intorno alla sessualità nell’ambito del Programa de Internacionalización de la Música y Artes Escénicas españolas, 2023 co-organizzato dall’ Instituto Cervantes e Inaem, Ministerio de Cultura y Deporte de España. Piano di Recupero, Trasformazione y Resilienza – Finanziato dall’ Unione Europea Next Generation EU.

The event is finished.

Data

Giu 23 - 30 2023
Passato!

Ora

8:00

Ulteriori informazioni

Segui

Regione

Lombardia

Luogo

Piccolo Teatro Strehler
Largo Greppi, 1, 20121 Milano MI, Italia
Sito web
https://www.piccoloteatro.org/it/
Categoria
QR Code