Incontro “Intelligenza Artificiale: Limiti della cultura?”

Conversazione in Accademia tra Daniel Innenarity e Piergiorgio Donatelli sull’impatto dell’intelligenza artificiale sulla società e sui suoi limiti nel campo della cultura.

Daniel Innerarity è professore di filosofia politica, ricercatore “Ikerbasque” presso l’Università del Paese Basco, direttore dell’Istituto di Governance Democratica e professore presso l’Istituto Europeo di Firenze, dove tiene la cattedra di Artificial Intelligence & Democracy. Ha ricoperto il ruolo di professore ospite in diverse università europee e americane, tra cui l’Università della Sorbona, la London School of Economics, l’Università di Georgetown e il Max Planck Institut di Heidelberg. I suoi ultimi libri includono “Una teoria della democrazia complessa” (2020) e “La libertà democratica” (2023). È un collaboratore regolare di opinioni su El País, El Correo / Diario Vasco e La Vanguardia.

Ha ricevuto numerosi premi, tra cui il Premio Euskadi de Ensayo, il Premio Nazionale de Ensayo, il Premio de Humanidades, Artes, Cultura y Ciencias Sociales di Eusko Ikaskuntza-Caja Laboral, il Premio Príncipe de Viana de la Cultura e il Premio Nazionale di Ricerca in Scienze Umanistiche 2022.

La rivista francese “Le Nouvel Observateur” lo ha inserito in una lista dei 25 grandi pensatori del mondo.

The event is finished.

Data

Feb 07 2024
Passato!

Ora

19:00 - 20:00

Regione

Lazio

Luogo

Real Academia de España en Roma
Piazza di S. Pietro in Montorio, 3, 00153 Roma RM, Italia
Sito web
https://www.accademiaspagna.org/
Categoria
QR Code