Conferenza “I libri e le lingue di Alfonso X il Saggio”

Regione

Sicilia
Categoria

L’Instituto Cervantes di Palermo invita la professoressa Inés Fernández-Ordóñez per celebrare con una conferenza magistrale Alfonso X il Saggio, ad 800 anni dalla nascita.

Il 23 novembre 2021 ricorre l’ottocentesimo anniversario della nascita di un re singolare, Alfonso X , re di Castiglia e León (1252-1284), l’unico dei re iberici al quale i posteri hanno concesso il soprannome di Saggio. La conferenza offrirà una panoramica sui libri che il Re Saggio fece comporre, le lingue in cui furono scritti e le ragioni fondamentalmente politiche per cui intraprese questa ampia impresa culturale.

Inés Fernández-Ordóñez. Professoressa di Lingua Spagnola presso l’Università Autonoma di Madrid e membro della Reale Accademia Spagnola. È specialista della dialettologia, attuale e storica, dello spagnolo e si interessa soprattutto della variazione grammaticale. All’interno di quest’ultimo aspetto dirige il Corpus Orale e Sonoro dello Spagnolo Rurale, che ha formato con la collaborazione di generazioni di studenti. La sua ricerca si concentra anche nell’edizione critica di testi medievali e nello studio dei testi storici e cronache del Medioevo peninsulare, in particolare quelli prodotti sotto il patrocinio di Alfonso X il Saggio: l’Estoria de España e la General estoria (entrambe scritte intorno 1270-84). A queste due linee di lavoro è necessario aggiungere lo studio della figura, delle idee e della scuola di Ramón Menéndez Pidal, nell’ambito del quale coordina il progetto di edizione digitale del suo archivio linguistico.

La conferenza sarà con traduzione consecutiva spagnolo-italiano-spagnolo

Data

Ott 28 2021
Passato!

Ora

18:00 - 19:30

Luogo

Instituto Cervantes di Palermo - Chiesa di S. Eulalia dei Catalani
Via Argenteria, 33, 90133 Palermo PA, Italia
Sito web
https://palermo.cervantes.es/it/default.shtm