Conferenza: Alza ed abbasa il sipario con Wilfredo Prieto

In occasione della Biennale d’arte, l’artista visivo Wilfredo Prieto, ospite al padiglione cubano, terrà una conferenza sul suo lavoro. Il lavoro di Prieto si distingue per il contrasto di materiali, concetti e forme, le sue azioni sono più poetiche che scultoree. L’idea è sempre la matrice del linguaggio dove la smaterializzazione degli oggetti quotidiani diventa gesti radicali che criticano in modo incisivo la società contemporanea. 

Wilfredo Prieto si è diplomato all’Istituto Superiore d’Arte dell’Avana (ISA). Ben presto riceve importanti riconoscimenti, come il Premio UNESCO per la Promozione delle Arti nel 2000, insieme al collettivo di artisti Galería DUPP (Da Una Pragmática Pedagogica), di cui era membro, e il Premio della Fondazione Cartier nel 2008. Ha partecipato a residenze d’artista a Headlands, San Francisco; Officina del gas, Londra; Le Grand Café, Saint-Nazaire; Fondazione John Simon Guggenheim, New York e Fondazione Kadist Art, Parigi. Tra le sue mostre più importanti ricordiamo: Ping-pong grid al MNBA, L’Avana; Parlando male di Stones, S.M.A.K, Belgio; Lasciare qualcosa al caso, Siqueiros Public Art Room, Città del Messico; In equilibrio sulla curva, Pirelli Hangar Bicocca, Milano e Amarrado a la leg de la table al CA2M, Madrid. Le opere sono nelle collezioni del Centre Pompidou, Parigi; Collezione Museo del vecchio e del nuovo, Tasmania; Museo Solomon R. Guggenheim e MoMA, New York. Attualmente vive e lavora a L’Avana.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Apr 15 2024

Ora

15:30 - 17:00

Regione

Veneto

Luogo

Universitá Ca´ Foscari - Palazzo Cosulich
Fondamenta Zattere Al Ponte Lungo, 1405, Dorsoduro, 3825/e 30123 Venezia
Categoria
QR Code