Colloquio: “Miradas transversales sobre la obra de Cervantes: de la creación a la recepción”

In questo libro, l’ispanista Caterina Ruta offre al lettore interessato una quindicina di studi su diversi aspetti dell’opera di Cervantes, pubblicati tra il 2004 e il 2019.
Tutti testimoniano il costante interesse per l’opera dello scrittore spagnolo, che la studiosa affronta con diversi approcci metodologici sempre basati sull’attenta analisi dei testi. La visione critica che emerge aiuta il lettore ad andare oltre la visione canonica dei testi, invitando a scoprire le molteplici sfaccettature della scrittura di Cervantes.

Maria Caterina Ruta è una delle più prestigiose e rinomate cervantiste italiane. È stata docente di Letteratura spagnola all’Università di Palermo e presidente dell’Associazione Ispanisti Italiani (2004-2007) e vicepresidente dell’Associazione dei Cervantisti (2009-2015), di cui è attualmente membro onorario.
L’opera di Cervantes è uno dei suoi argomenti preferiti, al quale ha dedicato i libri: Il Chisciotte e i suoi dettagli (Flaccovio, 2000), e Memoria del Quijote (Centro de Estudios Cervantinos, 2008). Ha inoltre tradotto in italiano alcune delle Novelas ejemplares (Il dialogo dei cani, Padova, Marsilio, 2013).

The event is finished.

Data

Giu 03 2024
Passato!

Ora

18:00 - 20:00

Regione

Lazio

Luogo

Instituto Cervantes di Roma - Sala Dalí
Piazza Navona, 91, 00186 Roma RM, Italia
Categoria
QR Code